pensionati-1

Convenzioni

Scopri i vantaggi di associarti alla nostra associazione, per te tanti servizi

pensionati-1

AssoPensBdS

L’associazione ex Dipendenti del Banco di Sicilia, costituita nel dicembre del 1945, è un organismo rappresentativo dei Pensionati del Banco di Sicilia.

Ultime News inserite

08/04/2021 - Fondo di Solidarietà

Presieduto dal Presidente, dr. Filippo De Luca, si è riunito, in audio video conferenza, il Comitato di Gestione del Fondo di Solidarietà con la partecipazione del Presidente dell’Associazione e del Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, espressamente invitati a partecipare. Il Comitato di Gestione ha ascoltato le proposte di variazioni al nuovo Statuto del dr. Provenza relative agli articoli 23, 24 e 30 concernenti il numero dei Consiglieri d’Amministrazione, il bilancio tecnico a cura dell’attuario e alla durata in carica dei revisori. Dopo approfondita discussione le proposte sono state approvate all’unanimità. Indi sono state affrontate tutte le tematiche relative alla possibilità di estendere i benefici anche a dipendenti e pensionati di altri Istituti bancari. Detta possibilità è stata anch’essa approvata all’unanimità invitando la Presidenza a variare il nuovo Statuto a coerenza. Non essendoci altri argomenti da trattare Il Presidente ha chiuso la seduta. Il Direttore del Sito

07/04/2021 - Comunicazione della Presidenza

Informiamo i sigg. Soci che in considerazione dell'emergenza sanitaria in atto nella città di Palermo (zona rossa fino al 14 p.v.) gli uffici riapriranno il prossimo 15 aprile. Ci scusiamo per il disagio. Cordiali saluti. Il Presidente Paolo Piscopo

 

03/04/2021 - Pasqua 2021

Il Presidente, unitamente al Consiglio Direttivo, il Comitato di Gestione del Fondo di Solidarietà, il Collegio dei Revisori dei Conti, il Comitato di Valutazione dei Conti, il Collegio dei Probiviri, il Direttore del Sito unitamente ai collaboratori, sig.ra Silvia Ammirata, sig.ra Cinzia Guglielmo e dr. Sergio Buscemi, porgono a tutti gli iscritti all'Associazione ed al Fondo di Solidarietà gli auguri più affettuosi di una Pasqua serena ed un auspicio di buona salute per tutti.

Il Direttore del Sito

30/03/2021 - Seminario di Studi promosso dallo Studio Iacoviello

Lo scrivente ha partecipato, in video conferenza e in nome e per conto dell’Associazione, al Seminario di studi sulla Direttiva europea sui Fondi Pensione che ha stabilito con Direttiva c.d. IORP II che gli stessi dovranno:

1) - Modificare il loro modello di Governance, in modo da renderlo efficiente, con separatezza delle Funzioni fondamentali ed autonomia dall’Impresa promotrice, evitando conflitti di interesse e che il Fondo Pensione sia gestito di fatto da una sola persona;

2) - Rendere trasparente il Fondo Pensione, fornendo agli iscritti il diritto di accesso alle informazioni necessarie, sia sul Fondo Pensione in generale, che sulla loro posizione individuale (sia prima che dopo il pensionamento);

3) - I Bilanci dei Fondi dovranno essere pubblicati ed essere chiari e trasparenti;

4) - Nella gestione del Fondo Pensione dovranno essere istituite le Funzioni Fondamentali, con politiche scritte su tali funzioni e su quelle esternalizzate; fra queste è fondamentale la Funzione Attuariale.

5) - E’ previsto un sistema efficace di Gestione dei Rischi e la redazione di un documento scritto sulle politiche di gestione degli stessi.

Il Direttore del Sito

20/03/2021 - Certificazione Unica 2021

Grazie alla segnalazione del collega Fucarino si comunica che dal sito dell'INPS è possibile scaricare la documentazione unica 2021 per l'anno fiscale 2020.

Il Direttore del Sito 

09/03/2021 - Fondo di Solidarietà

Presieduto dal Presidente, dr. Filippo De Luca, si è riunito, in seduta ordinaria, il Comitato di Gestione del Fondo di Solidarietà alla presenza del Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, espressamente invitato a partecipare alla seduta. Il Comitato di Gestione, dopo l'approvazione del verbale n° 201 del 25 febbraio 2021 ha ascoltato la relazione del dr. Provenza sul processo di registrazione del Fondo esaminando la documentazione fornita dal notaio, dr. Citrolo, e del rag. Cottone al fine di concludere il lungo iter burocratico per la costituzione del nuovo Fondo di Solidarietà che si evidenzia, per sommi capi, a seguire:

Ai sensi della legge sugli Enti del Terzo Settore (E.T.S.) il Fondo prenderà il nome di “Fondo di Solidarietà fra ex dipendenti e dipendenti del Gruppo Unicredit – Società di Mutuo Soccorso”; Indi si procederà con l’approvazione del nuovo Statuto e la nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione (in sostituzione del Comitato di Gestione), la nomina dei componenti il Collegio Sindacale (in sostituzione del Collegio dei Revisori dei Conti), del Segretario e del Tesoriere. Quanto sopra dovrà essere approvato dall’Assemblea dei Soci sia in presenza che in audio-video conferenza; Coloro che fossero impediti di partecipare possono dare esplicita delega ad altro Socio. Una volta formalizzato il nuovo Fondo esso sarà iscritto nel Registro delle imprese e successivamente al RUNT. Proseguendo la riunione il Comitato ha approvato la delibera sulle spese notarili da sostenere per la registrazione del nuovo Fondo nonché il rinnovo del contratto di comodato d’uso della stampante che prevede l’utilizzo di una stampante nuova e riducendo il canone a euro 21,00= al mese invece dei 26,00= precedenti. Concludendo il Comitato ha approvato la bozza della lettera di formale incarico da inviare al notaio, dr. Maurizio Citrolo, per svolgere tutti gli adempimenti previsti per la regolarizzazione del Fondo secondo le vigenti norme di legge. Non essendoci altri argomenti da trattare Il Presidente ha chiuso la seduta.

Il Direttore del Sito    

02/03/2021 - Seminario di Studi promosso dallo studio Iacoviello

Lo scrivente ha partecipato, in video conferenza e nella qualità di consulente per conto dell’Associazione, al Seminario di studi sulla fusione dei Fondi Pensione e gli zainetti, nel corso del quale è stato anche comunicato che dal 1° gennaio 2021 il Fondo di Gruppo Unicredit ha annunciato il completamento della difficile e lunghissima operazione di fusione per incorporazione degli altri Fondi Pensione che facevano parte del Gruppo Bancario Unicredit. In conseguenza di tale fusione, con sentenza la Cassazione ha stabilito che deve “ritenersi qualificabile quale diritto soggettivo il diritto a fruire delle modalità di adeguamento (perequazione) e delle prestazioni accessorie al medesimo (reversibilità) quali risultanti dalla disciplina in vigore all’atto della maturazione del diritto principale”. Al Seminario, i cui posti disponibili erano solo 100, hanno partecipato quasi tutti i Dirigenti delle Associazioni dei pensionati di molte Banche e Istituti di Credito.

Il Direttore del Sito  

25/02/2021 - Fondo di Solidarietà

Presieduto dal Presidente, dr. Filippo De Luca, si è riunito, in seduta ordinaria, il Comitato di Gestione del Fondo di Solidarietà alla presenza del Presidente dell’Associazione e del Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, espressamente invitati a partecipare alla seduta. Il Comitato di Gestione, dopo l'approvazione del verbale n° 200 del 17 settembre 2020 ha esaminato la situazione contabile del Fondo approvando all’unanimità il Bilancio di Fine Esercizio 2020, che, nonostante la straordinaria quantità di benefici erogati, ammontanti a circa 453 mila euro, prevede un disavanzo di esercizio che sarà assorbito con i risparmi effettuati sulle voci del passivo, proseguendo con l’approvazione del Bilancio Preventivo per l’anno 2021. Indi è stato esaminato il metodo per l’approvazione delle risultanze dell’esercizio 2020 atteso che la pandemia del coronavirus ha impedito di organizzare la consueta Assemblea annuale. Dopo avere valutato varie possibilità di consultazione degli Iscritti al Fondo il Comitato ha ritenuto, così come per l’Associazione, di fare ricorso ad una consultazione attraverso il Notiziario ed il Sito informatico. Dopo l’approvazione della Relazione del Presidente lo stesso ha dato la parola al dr. Provenza che ha presentato uno studio sulla riserva matematica analizzando le poste dell’attivo e le varie simulazioni per aumentare il patrimonio e la sua redditività. Il Comitato, su proposta del dr. Provenza, ha approvato la delibera in base alla quale per i nuovi iscritti è previsto l’aumento del 40% delle quote da stabilire dopo le analisi attuariali e prevedendo due soli benefici di €. 6.250,00= e di €. 8.000,00=. Indi lo stesso dr. Provenza ha comunicato l’esito dell’incontro con il notaio dr. Citrolo in merito alla registrazione del Fondo di Solidarietà specificando che l’atto ricognitivo per l’approvazione del nuovo Statuto sarà esposto in Assemblea telematica con l’Ordine del Giorno predisposto dallo stesso notaio. Non essendoci altri argomenti da trattare Il Presidente ha chiuso la seduta.

Il Direttore del Sito  

25/02/2021 - Consiglio di Presidenza

Presieduto dal dr. Paolo Piscopo si è riunito il Consiglio di Presidenza alla presenza dei Consiglieri, del Tesoriere in collegamento telematico e del Direttore del Sito e Presidente del Comitato di valutazione dei Conti. Dopo avere ascoltato il Tesoriere sulla situazione finanziaria al 31 dicembre 2020 è stato esaminato il bilancio consuntivo e la previsione finanziaria per l’anno 2021 che vengono approvati all’unanimità. Indi, ai sensi e per gli effetti dello Statuto il Consiglio ha approvato all’unanimità le modalità di approvazione del bilancio da parte degli Associati che avverrà a mezzo del Notiziario e del Sito informatico a causa della impossibile attuazione dell’Assemblea dei Soci per i noti problemi sanitari. Eventuali considerazioni dovranno essere esposte entro una data prestabilita trascorsa la quale il Bilancio si intenderà approvato. Proseguendo, il Presidente ha proposto, in considerazione delle numerose richieste pervenute, il ripristino del Fondo di Assistenza con un plafond iniziale di €. 30.000,00= e il Consiglio ha approvato all’unanimità. Concludendo la riunione il Presidente ha comunicato che per gli indennizzi relativi alla legge Pinto tutti i risarcimenti saranno erogati entro il corrente l’anno.

Il Direttore del Sito  

 

19/02/2021 - Collegio dei Revisori dei Conti

Il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, nella impossibilità di convocare i Revisori per i noti problemi sanitari, ha continuato l’esame della contabilità per l’anno 2020 controllando i mesi da luglio a dicembre, ha, inoltre, preso visione ed accertato la reale consistenza del patrimonio mobiliare e la sua redditività, senza riscontrare alcuna anomalia. 

Il Presidente Antonio Foddai  

Visualizza tutte le News

Area Privata

Strumenti

Ultimi documenti inseriti

I nostri associati

Soci Iscritti: 6118